L’industria idroelettrica rappresenta un mercato molto tradizionale per CARCO; le prime guarnizioni furono destinate alle centrali idroelettriche nelle Alpi oltre 1 secolo fa.
 
Nel lungo periodo la varietà di soluzioni di tenuta è cresciuta molto ed oggi comprende diversi profili e materiali per:
 
- Turbine Kaplan, Francis e Pelton;
- Valvole rotative e farfalla;
- Servomotori;
- Cuscinetti per ruote paratie diga;
- Cilindri idraulici per paratie diga.
 
L’ufficio tecnico di CARCO suggerisce anche fasce guida e cuscinetti in materiali adatti all’acqua.
 
Le tecnologie “ISP” e “VSP” permettono l’incollaggio e la vulcanizzazione sul posto di anelli di tenuta aperti, al fine di evitare il costoso smontaggio di organi idroelettrici.

Componenti di Idroelettrico